Unione Sindacale di Base

SCUSI LEI È UN ARTISTA? LA CAMPAGNA USB PER I LAVORATORI PUBBLICI

Nazionale – mercoledì, 28 giugno 2017

L’Aran ha convocato le confederazioni per l'apertura della stagione contrattuale. Governo e sindacati complici si sono accordati lo scorso 30 novembre per aumenti di 85 euro medi, 85 euro medi lordi dopo otto anni di un blocco contrattuale che ha causato, mediamente, una perdita di 6.500 euro a ogni lavoratore del pubblico impiego.  
Dicono che non ci sono risorse per aumenti maggiori, mentre i conduttori televisivi della RAI, servizio pubblico televisivo, per eludere il tetto di 245mila euro si definiscono "artisti", insultando al tempo stesso i lavoratori pubblici e i veri artisti.
Sarà un rinnovo contrattuale difficile, ma USB darà battaglia. Siamo noi i veri artisti. Del lavoro e del conflitto.

RESTITUIAMO DIGNITA’ AL LAVORO PUBBLICO!

USB Lavoro Pubblico

 

Guarda il video: