Unione Sindacale di Base

Stabilizzazione negli enti di ricerca: un obbligo e un’opportunità

Nazionale – martedì, 11 luglio 2017

Venerdì 14 luglio saremo davanti al CNR, lì si incontrano i presidenti degli Enti e, visto che il Ministro della Funzione Pubblica sta chiedendo a tutte le amministrazioni come e se intendono procedere nella stabilizzazione, i nostri presidenti dovranno confutare quello che (da parte di uno? di alcuni?) i politici e Ministri hanno appreso in questi mesi. In particolare, dovranno in maniera pubblica (e noi siamo lì per questo) affermare che il pericolo di ‘contagio’ che ha rallentato le stabilizzazioni ISS ed Istat (riassumiamo la discussione del Consiglio dei Ministri del 22-23 dicembre 2016) non c’è e tutti gli Enti vogliono stabilizzare. Questo perché a fine anno uno o più presidenti spinsero membri del governo a bloccare quelle stabilizzazioni. E ora?

Ora appare chiaro che la scommessa dell’80% dei finanziamenti è persa. Sindacati confederali e alcuni enti per mesi hanno sostenuto che quella era la soluzione. Era chiaramente un’illusione, il tentativo di aggirare il MEF è fallito. Ora appare chiaro che poche centinaia di assunzioni sono possibili nelle ‘compatibilità’ imposteci dall’Europa. Eppure si profila un nuovo ‘taglio’ fiscale per 7 miliardi. Quindi i soldi ci sono. E in questi mesi USB PI ha dimostrato proprio questo. Che la volontà e la determinazione della (e nella) lotta spostano le montagne politiche e quelle delle compatibilità economiche.


Ora è il momento di portare a compimento mesi di lavoro di costruzione politica. Ma è necessario che l’ostacolo imposto da uno o più presidenti venga superato. Per questo saremo davanti al CNR il 14.


Perché la stabilizzazione - con il necessario aumento di fondi ordinari (noi abbiamo richiesto lo stanziamento di 600 mln calcolando circa 60 mila euro a ‘stabilizzando’) - è una grande quanto irrinunciabile opportunità per la Ricerca. Perché in cascata si liberano fondi dai progetti, perché si liberano fondi per far ripartire le assunzioni nei prossimi anni (con circa 4000 pensionamenti prima del 2021), perché …


PERCHE’ LE STABILIZZAZIONI SONO GIUSTE E RISTABILISCONO UN DIRITTO! E NOI CE LE PRENDEREMO! VENERDI 14 LUGLIO 2017 ore 9.30
PIAZZALE ALDO MORO, SCALINATA DEL CNR ASPETTIAMO I PRESIDENTI!