Unione Sindacale di Base

MINISTERI - AVVOCATURA DELLO STATO. LETTERA APERTA A SUSANNA CAMUSSO

martedì, 18 luglio 2017

“Care Compagne, chi vi scrive è un iscritto alla Cgil dal lontano 1978…”. Così inizia la nota, indirizzata anche a Susanna Camusso, con cui l’ormai ex Coordinatore Nazionale della FP CGIL dell’Avvocatura dello Stato annuncia di lasciare la propria organizzazione sindacale per iniziare un nuovo percorso in USB.


Una decisione sofferta e dovuta all’inesorabile snaturamento del DNA di una CGIL ormai ridotta ad un’organizzazione di servizi più attenta al CAF che a tutelare la classe lavoratrice.


La scelta di Claudio Coltorti, che si va ad aggiungere ai tanti delegati ed iscritti di CGIL e FIOM che hanno aderito alla nostra Organizzazione Sindacale su tutto il territorio nazionale, rappresenta l’ennesima conferma che USB costituisce l’unica realtà esistente per chi intende costruire il sindacato di classe e conflittuale a difesa dei diritti dei lavoratori in un panorama sindacale ormai totalmente complice della parte datoriale e condizionato dalle compatibilità di sistema.


Benvenuto Claudio e buon lavoro!

 

USB PI Esecutivo Nazionale Ministeri