Unione Sindacale di Base

INPS IN TILT, USB DENUNCIA I DISASTRI DELL’ESTERNALIZZAZIONE DELL’INFORMATICA

Nazionale – giovedì, 20 luglio 2017

“L’Inps è alla frutta – dichiara Luigi Romagnoli dell’esecutivo nazionale USB Pubblico Impiego – da tempo le procedure informatiche non funzionano con gravi ripercussioni sull’attività lavorativa”.“Questa mattina è il caos in tutt’Italia – prosegue il dirigente sindacale della USB – COLLEGAMENTO INTERNET NON FUNZIONANTE, PROCEDURE BLOCCATE. In Direzione Generale addirittura non funzionano neanche i tornelli d’ingresso del personale”.


“E’ la conseguenza della totale esternalizzazione dell’informatica – denuncia Romagnoli della USB – ormai siamo schiavi delle società esterne. Di fronte a questo disastro e ad un ente che appare bloccato, senza governo, il presidente e il direttore generale devono immediatamente rassegnare le dimissioni. Va nominato un commissario straordinario e un nuovo management che si preoccupi di far funzionare l’Istituto”.
“Senza adeguate risposte sarà la mobilitazione generale, non escludendo il ricorso allo sciopero – conclude il sindacalista nazionale della USB”.

USB Pubblico Impiego