Civici Musei veneziani, come si “suicida” il lavoratore scomodo

Venezia -

Quando si parla di Civici Musei come di laboratorio esemplare di macelleria sociale e di cancellazione dei diritti dei lavoratori, non si esagera: anzi è la realtà ad essere esageratamente drammatica per i lavoratori.

Oltre al danno della cancellazione degli accordi sindacali, dello scippo di ore di pausa pranzo, c’è la beffa atroce della turnistica che dal mese di aprile sta mettendo a dura prova i lavoratori, che per la maggioranza sono donne, molte delle quali madri e spesso sole.

 

Lo ricordiamo perché questo cozza fortemente con lo statuto etico di cui si fregia la cooperativa che gestisce e che dichiara “..rispetto dei diritti in tema di orari, carichi e retribuzione...” ma soprattutto crea tali ingiustificati disagi da far sospettare l’intenzione di spingere al licenziamento i lavoratori esasperati .

Ricordiamo che i nuovi orari di apertura dei musei e delle biblioteche, fortemente criticati sui media da politici, cittadini, accademici ecc, sono comunque inappellabilmente difesi dalla Fondazione malgrado i risultati opinabili. La riduzione di ore, le aperture serali, lo spostamento di personale non giustificano però una simile discriminatoria tipologia di turni.

Del resto le lavoratrici/tori dei Civici Musei benché esternalizzati, sfruttati e sottopagati, sono ancora evidentemente troppo garantiti. Sarebbe molto più comodo che si togliessero di mezzo per fare posto a lavoratori a chiamata, ancora più ricattabili e sfruttabili.

Quindi turni impossibili che rendono difficilissima la vita di chi lavora sono l’ideale; un ulteriore esperimento in quel laboratorio di distruzione del lavoratore in nome del profitto di pochi; uno sfruttamento davvero in contraddizione con una Fondazione che gestisce un patrimonio artistico e culturale inestimabile e una cooperativa che già per definizione si dichiara mutualistica e solidale. Così si “suicida” il lavoratore scomodo. Così si vuole la schiavitù.

 

 

#schiavimai#

 

Coordinamento provinciale USB Federazione di Venezia

Pubblico Impiego: Ultime Notizie