I movimenti per diritto all'abitare occupano un deposito ATAC; soddisfazione dei lavoratori autoferrotranvieri USB

Roma -

Verso lo sciopero generale e generalizzato dell'11 marzo 2011

Questa mattina alle ore 10,30 centinaia di cittadini/e  insieme ai movimenti per il diritto all’abitare hanno occupato il deposito dell’ ATAC di Piazza Ragusa.

L'iniziativa di oggi vuole porre l'accento sulla destinazione del patrimonio pubblico, sulle forme della partecipazione alle scelte urbanistiche della maggioranza capitolina, sulle politiche della mobilità a Roma, sulle regole democratiche nei posti di lavoro.

Il deposito di piazza Ragusa è parte importante della storia di questo quartiere e della città di Roma, però nonostante questo, il suo utilizzo non prevede consultazioni con la cittadinanza o strumenti partecipativi e di controllo sul suo futuro. Le varie progettazioni per un cambio di destinazione d'uso si sono tutte fermate e ad oggi non è dato sapere quale sarà il futuro dell'edificio, parzialmente usato dal dopolavoro dell'Atac.

Nonostante ci sia una gran fame di patrimonio pubblico per affrontare le necessità abitative, di servizi, di spazi sociali e culturali, questi stabili rischiamo di perderli. Non vengono rimessi in funzione per i bisogni della mobilità pubblica e non vengono immaginati come luoghi utili a soddisfare gli interessi della cittadinanza. Un così grande spazio offre opportunità enormi che non vengono realizzate.

Purtroppo il sindaco è troppo impegnato a sistemare i parenti e gli amici di partito, per pensare ad uno sviluppo del trasporto pubblico, ad una tutela dei redditi più bassi attraverso tariffazioni sociali o gratuità del servizio per i disoccupati e gli studenti. Che le cose non funzionano si vede anche dai ripetuti scioperi dei lavoratori del trasporto pubblico. Scioperi motivati da una qualità del servizio insopportabile sia per gli utenti che per i dipendenti Atac.

Invitiamo tutti e tutte ad un’assemblea pubblica all'interno del deposito Atac che si terrà questo pomeriggio alle ore 17,00. Insieme ai lavoratori e alle lavoratrici discuteremo del futuro del deposito e delle proposte possibili. Parteciperanno i cittadini della zona, i comitati di quartiere, è stata invitata la Presidente del Municipio IX Susi Fantino!

Movimenti per il diritto all’abitare

 


Soddisfazione dei lavoratori autoferrotranvieri di Roma per l'iniziativa dei movimenti per l'abitare presso l'ex deposito ATAC di Piazza Ragusa

Non poteva esserci segnale migliore, per i lavoratori autoferrotranvieri, nell'individuare un luogo simbolo della mobilità cittadina lasciato in disuso. Una iniziativa, questa, che vede condividere le parole d'ordine delle mobilitazioni di sciopero dei lavoratori del trasporto pubblico locale che, oltre a voler sensibilizzare il governo verso un reale investimento per lo sviluppo della mobilità collettiva in quanto bene comune, hanno invitato la società civile tutta, le associazioni cittadine, i giovani, i precari, i movimenti a rivendicare e difendere il loro diritto di usufruire di un servizio di trasporto a carattere pubblico che sappia rispondere alle loro necessità impedendo i continui processi di privatizzazione del settore rivendicando, inoltre, la internalizzazione di quanto fino ad oggi è stato svenduto ai privati a partire dallo smantellamento di tutte le s.p.a. ripristinando le dovute garanzie di un servizio essenziale ampliandone in modo corretto i livelli occupazionali.

Una iniziativa che si colloca in momento di particolare attacco ai diritti e alla vita dei cittadini tutti e vede esprimere ampi settori cittadini sulla necessità di costruire lo sciopero generale del giorno 11 marzo 2011.

Che spazi come questi siano riconsegnati ai cittadini è cosa giusta e dovuta ed è motivo di orgoglio per i lavoratori autoferrotranvieri vedere un luogo simbolo rivendicato a fronte delle necessità abitative, di servizi, di spazi sociali e culturali.

La struttura aziendale USB Lavoro Privato della società ATAC invita i lavoratori tutti a partecipare assemblea pubblica all'interno del deposito Atac che si terrà questo pomeriggio alle ore 17,00.

USB Lavoro Privato - struttura aziendale ATAC

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni