NUCLEARE: PAPI (USB), IMPEGNO ATTIVO CONTRO SCELTA SCELLERATA

Roma -

“L’Unione Sindacale di Base, fra i promotori dei referendum ‘2 SI' PER L'ACQUA BENE COMUNE’, sarà in piazza a Roma il prossimo 26 marzo alla manifestazione nazionale per l’acqua pubblica e contro il nucleare”, annuncia Emidia Papi, della Confederazione USB.

 “USB – prosegue Papi - non solo sosterrà attivamente la partecipazione al voto per tutti i quesiti referendari presso i suoi iscritti e presso tutti i lavoratori, ma ribadisce la sua netta opposizione alla scellerata scelta nucleare. Riteniamo inoltre che posizioni basate su assurdi ed inaccettabili equilibrismi, come quella assunta dal Segretario della Cgil Camusso che sul nucleare non darà indicazioni di voto, non solo siano in controtendenza con il sentire comune di milioni e milioni di italiani, ma anche non adeguate alla gravità della situazione e della posta in gioco”, conclude la dirigente USB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni