NUCLEARE: USB CHIEDE URGENTE ATTIVAZIONE DI PROCEDURE AEROPORTUALI PER PASSEGGERI E MERCI PROVENIENTI DAL GIAPPONE

Roma -

L’Unione Sindacale di Base Lavoro Privato ha scritto ai Ministeri dell’Interno, della Salute e dei Trasporti per chiedere di attivare con urgenza specifiche procedure negli scali aeroportuali relativamente ai voli provenienti dal Giappone. In particolare viene richiesto se sia stato definito un “Regolamento di controllo e verifica” e quali provvedimenti d'urgenza siano stati adottati per la verifica ed il controllo delle merci, dei bagagli e dei viaggiatori provenienti dal Giappone, alla luce degli incidenti nucleari lì avvenuti ed ancora in corso.

 

La richiesta è dovuta alla mancata diffusione da parte delle autorità di disposizioni e di criteri certi in materia, mancanza che sta creando uno stato di legittima apprensione in tutti gli addetti aeroportuali.

 

USB si augura che da parte dei Ministeri interpellati giunga una risposta celere, per mettere fine alla mancanza di informazioni e fare finalmente chiarezza sulle regole necessarie a mettere in sicurezza i lavoratori ed i cittadini italiani rispetto ai pericoli di questa catastrofe nucleare.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati