RIAPERTE LE ISCRIZIONE AI NIDI VESTRI E ROSELLE

Bologna -

Bene la decisione del Sindaco che arriva dopo due manifestazioni e due notti bianche indette da USB e genitori.

L'avevamo detto che Merola più che della cittadinanza onoraria doveva occuparsi dei danni prodotti dalla Cancellieri.

Ora bisogna fermare l'intero progetto di riorganizzazione dei nidi deciso dalla Cancellieri e che prevede l'aumento del numero dei bambini per classe, il licenziamento del personale precario, lo stravolgimento totale del modello educativo e la diminuzione degli stipendi alle lavoratrici.

Brutto segnale invece che Merola non abbia ancora convocato la confederazione USB che ha chiesto di aprire il confronto fin dal primo giorno di nomina del nuovo sindaco.

Brutto segnale anche che sia stato rinviato a data da destinarsi l'incontro con i sindacati aziendali sulla riorganizzazione dei nidi previsto per domani.

Queste problematiche vanno affrontate e risolte prima della chiusura estiva e se necessario riapriremo già il 7 giugno lo stato d'agitazione del personale.

P.USB Bologna

Massimo Betti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni