Tregua tra la Cub e Malagoli

Reggio Emilia -

26 settembre 2007 - La Gazzetta di Reggio

Reggio E. - E’ tregua nei trasporti reggiani. La Cub, a seguito dell’annunciata disponibilità del presidente di Act, Angelo Malagoli, a incontrare i rappresentanti del sindacato autonomo, ha deciso di sospendere lo stato di agitazione dei lavoratori. Tale decisione, si legge in una nota, è maturata alla fine di un percorso durato 9 mesi che ha visto ben cinque scioperi e numerosi presìdi e manifestazioni. Durante l’ultimo presidio - quando è giunto a Reggio il ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi - la Cub ha ricevuto un impegno formale da Malagoli a incontrare il sindacato per discutere i temi della vertenza.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati