11 marzo 2011. Pubblico Impiego: TRE BUONI MOTIVI PER SCIOPERARE -volantino-

Nazionale -

In allegato il volantino pronto per la stampa

TRE BUONI MOTIVI PER SCIOPERARE

1. L’accordo firmato da CISL e UIL il 4 febbraio serve solo per introdurre l’applicazione della Riforma Brunetta nel pubblico impiego utilizzando improbabili risorse aggiuntive.


2. L’atto di indirizzo emanato dalla funzione pubblica all’ARAN non è un semplice protocollo di relazioni sindacali, ma definisce il nuovo contratto del pubblico impiego, rendendo applicabile la Riforma Brunetta, a costo zero.

3. Sotto la copertura dell’Europa, il Governo si appresta ad una manovra finanziaria di 50 miliardi di euro l’anno per tre anni consecutivi, all’innalzamento dell’età pensionabile a 67 (sessantasette) anni per uomini e donne e al blocco sine die degli aumenti salariali.

 

 

1MARZO 2011
SCIOPERO GENERALE

MANIFESTAZIONE NAZIONALE
a Roma ore 9,30 Piazza della Repubblica

 

C’E’ UN ALTRO DI MOTIVO PER SCIOPERARE,
IL FURTO DI DEMOCRAZIA PER IL MANCATO RINNOVO DELLE RSU.

ELEZIONI RSU SUBITO,
LA DEMOCRAZIA NON È UN’OPINIONE

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni