25 OTTOBRE 2007 Vigili del Fuoco in piazza a Roma

Roma -

sotto il Ministero della Funzione Pubblica ore 10,30

 

 

 

 

PER:

· per raddoppiare le risorse nella finanziaria 2008 almeno 13 milioni di euro per i VV.F.), quindi per un contratto dignitoso che non sia solo un recupero dell’inflazione programmata;

· un Corpo nazionale struttura di coordinamento del soccorso pubblico;

· assunzioni e stabilizzazione del personale precario;

· ripianamento dei debiti e programma di investimento in tecnologie e mezzi, manutenzione dei mezzi e delle attrezzature per la crescita della nostra professionalità;

· rivalutazione di tutto il personale con un ordinamento professionale verticale.

 

CONTRO :

- il comparto pubblicistico che azzera diritti e dignità dei lavoratori del Corpo nazionale;

- l’accordo del 23 luglio che peggiora il sistema previdenziale, introduce il meccanismo automatico dei coefficienti, riduzione delle pensioni, non riconosce il lavoro usurante, decontribuisce gli straordinari per meglio sfruttare i lavoratori;

- chi vuole affossare il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, relegandolo a manovalanza;

- una finanziaria che destina solo briciole al Corpo nazionale e ci sottrae i fondi dell’ONA.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni