31 ottobre 2007

Alessandria -

RdB e il Prefetto

Positivo l’incontro con il Prefetto di Alessandria dott.Castaldo avvenuto il giorno 31 ottobre da parte dei Sindacati dei Vigili del Fuoco. Una rara occasione per vedere tutti insieme (cisl cgil uil e rdb) uniti appassionatamente nel raggiungimento di un fine comune !! incontrare solo il Prefetto. Battute a parte qualche volta il senso di responsabilità prevale sulle diversità politico\sindacali che ci contraddistinguono. Come potete leggere nel comunicato stampa unitario sono stati toccati diversi tempi ed il Prefetto si è reso disponibile per un successivo incontro anche alla presenza dell’ing.Cavriani (auspicando che, visti i suo innumerevoli impegni tra cerimonie messe gestione del bilancio delle macchinette del caffè ecc ci onori della sua presenza). Successivamente, su proposta del Prefetto aprire un tavolo allargato anche ai sindaci di Ovada Acqui Novi Tortona e Casale ed ovviamente Alessandria. E’ stata sottolineata la necessita di distinguere la figura del volontariato impegnato nel soccorso e i professionisti del soccorso; il volontario deve essere solo una valida componente di supporto, mai e poi mai deve sostituire i professionisti. Come RdB poniamo sicuramente l’accento che è necessario dire basta alla continua creazione di nuovi precari, con tutti questi continui corsi per volontari che il Comando VVF di Alessandria partorisce; si continua ad alimentare, a produrre precariato su precariato. Il Governo ha fanno un minimo sforzo per iniziare la stabilizzazione dei precari della Pubblica Amministrazione, Dirigenti come il nostro vanificano questo sforzo nel vil tentativo di sostituire la componete professionista (noi) con i volontari. Come RdB abbiamo sottolineato più volte al dott.Castaldo la necessità di formulare protocolli e convenzioni con enti ed associazioni e far comprendere ai sindaci che il bilancio dei VVF è in rosso e piuttosto che comperare nell’immediato un nuovo mezzo ai volontari sarebbe piu logico contribuire economicamente alla riparazione di uno o piu mezzi dei Vigili del Fuoco componente primaria di protezione civile e del soccorso tecnico urgente; altresì sensibilizzando associazioni di imprenditori, banche si potrebbero ricevere contributi mirati anche tipo per la sostituzione delle gomme delle APS Autoscale e Autovetture VF anche in previsione dell’arrivo della brutta stagione. Cosi facendo si eviterebbe di andare a chiedere il p… un penny alle aziende sottoposte al nostro controllo di Prevenzione Incendi. 

L’RdB CUB Vigili del Fuoco esce soddisfatta da quest’incontro con il Prefetto e confida in positivi futuri risultati; fermo restando la nostra indipendenza ed autonomia che ci vedrà intraprendere serie iniziative se il locale Dirigente dei Vigili del Fuoco non fornirà per esempio i Vigili Discontinui di tutti i dovuti DPI e di una vestizione dignitosa, non riorganizzerà l’ufficio personale scorporandolo dall’ufficio segreteria; accorpamento che si è rivelata fallimentare fin dall’inizio, ma arrecando un danno solo al personale non rientra nelle priorità di questa Amministrazione.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni