Aeroporto, Poste, Veritas: ondata di scioperi

1 novembre 2007 - Corriere del Veneto

 

Lunedì il ministero convoca a Roma Solvay e Montefibre

 

VENEZIA — Aeroporto, Poste, Veritas, industria: tutti pronti a fermarsi. In città è in arrivo un'ondata di scioperi per la salvaguardia dei posti di lavoro e l'adeguamento contrattuale. Con la spada di Damocle dei chimici di Montefibre e Solvay convocati a Roma lunedì. Il 6 novembre si ferma l'aeroporto per la mobilitazione dei dipendenti Save, Sav e GH. Due settimane senza straordinari per i postini e si preannunciano casette vuote data la carenza di personale. Il 9 poi è sciopero nazionale di Rdb Cub con corteo regionale a Venezia, una delle adesioni più massicce si prevede in Veritas.

....

 

 

 

Scarica l'Instant Boook

La presentazione dell'instant Book "Sicuri, a scuola".

Sciopero della Sanità pubblica e privata

Assemblea Nazionale USB INPS

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati