ATA internalizzati, centinaia in piazza a Montecitorio per chiedere il full-time

Nazionale -

Alcune centinaia di lavoratrici e lavoratori ex LSU ATA Internalizzati hanno partecipato al presidio USB a Montecitorio per chiedere l'approvazione dei tre emendamenti al Decreto Rilancio, in discussione in queste ore in Commissione Bilancio della Camera, che prevedono il full-time e quindi uno stipendio dignitoso.

Al presidio si sono affacciati alcuni membri della Commissione, che hanno assicurato il loro impegno per una positiva soluzione della vertenza.

USB chiede l’approvazione di tutti gli emendamenti, che garantirebbero temporaneamente una vita dignitosa a tutti i lavoratori e permetterebbe di cercare in futuro soluzioni definitive. Bisogna cogliere al volo la possibilità di trasformare la crisi in una opportunità.

 

USB Scuola

Scarica l'Instant Boook

La presentazione dell'instant Book "Sicuri, a scuola".

Sciopero della Sanità pubblica e privata

Assemblea Nazionale USB INPS

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati