Bologna. MEROLA PEGGIO DELLA CANCELLIERI VUOLE TAGLIARE IL 60% DELLA PRODUTTIVITA' AI DIPENDENTI NON DIRIGENTI. CI VUOLE LASCIARE IN MUTANDE!

Bologna -

ASSEMBLEA DEI DIPENDENTI COMUNALI (ESCLUSO DIPENDENTI DEI NIDI) VENERDI’ 15 DALLE 09.00 (USCITA 08.30) ALLE 11.00 (RIENTRO 11.30) PRESSO LA SALA DOZZA IN VIA SAN FELICE 11

Il compenso incentivante scende al 40% del 2009


Ieri, 11-07-2011, si è tenuto un incontro tra le OO.SS. e la nuova amministrazione comunale, con la presenza dei dirigenti: Capuzzimati, Iannucci, Angeli, Garifo, Ferretti e l’assessore Lepore, i quali ci hanno comunicato la “triste notizia”, che a causa di un controllo della Ragioneria dello Stato, 1.600.000 euro, circa, destinati al premio di produttività del 2010, sono al momento congelati e non disponibili, pertanto il Comune può erogare un premio di produttività pari a circa il 40% di quello del 2009, in attesa di una decisione definitiva da parte degli organi contabili dello Stato per il restante 20%, quindi unicamente per arrivare al 60% del 2009.



Come USB abbiamo richiesto un impegno a trovare altre forme di erogazione di salario che vadano a coprire queste perdite, ma nell’incontro appena trascorso, i rappresentanti dell’A.C., non si sono presi impegni a cercare queste forme alternative di erogazione di parti di salario accessorio, ma hanno rimandato a ad un futuro incontro la continuazione della trattativa sul compenso incentivante.

La nostra O.S. pensa che a fronte di una finanziaria che bloccherà di fatto i contratti fino al 2018, non si possano anche perdere pezzi di salario accessorio, pertanto al fine di confrontarci con tutti i lavoratori indiciamo un’assemblea per dare un’adeguata risposta all’ennesimo attacco ai già magri salari dei dipendenti, anche a fronte di un aumento della mole lavorativa visto il calo del personale. 

 

A SEGUIRE SCIOPERO DEI DIPENDENTI PUBBLICI

PARTECIPATE!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni