CARTA VINCE CARTA PERDE

INCENTIVO SI – INCENTIVO NO

Nell’ultimo incontro tra sindacati ed amministrazione riguardante il saldo incentivante 2010  oltre al saldo dei residui rimanenti del 2007 e del 2009 si era ragiunto un accordo sui seguenti punti:

     1)  Saldo immediato del 2007 e del 2009 in quanto i fondi erano certificati;

     2)  Impegno da parte dell’amministrazione affinché il MEF autorizzi il saldo   incentivo 2010.

Quindi dopo tante sofferenze e dopo tante attese nell’ultima busta paga (giugno 2011) i lavoratori hanno avuto conferma del saldo incentivo 2007 e 2009.

 Non avendo notizie sul saldo incentivo 2010 i lavoratori del Comitato Centrale ed i lavoratori del Comitato Provinciale auto-convocatosi hanno scoperto di essere stati beffati ovvero, nell’incontro ottenuto con Nicola Niglio insieme al Direttore Generale si sono sentiti dire che per il saldo 2010 non ci sta nessun problema ed a Luglio 2011 viene erogato mentre per il saldo 2007 e 2009 che avevano percepito a giugno verrà momentaneamente detratto dalla busta paga di Luglio 2011 in quanto l'amministrazione lo aveva erogato senza l'autorizzazione del MEF.

La nostra OS che era presente nel colloquio con i lavoratori ha ribadito a voce alta:  che le dichiarazioni sostenute non corrispondono a quanto stabilito nell’ultimo tavolo della delegazione trattante poiché l’amministrazione aveva detto che i fondi 2007 e 2009 erano certificati.

Poiché non è una novità che questa amministrazione un giorno dice una cosa ed il giorno dopo ne dice un'altra come USB chiediamo il rispetto degli accordi pattuiti.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni