CFL

Roma -

          Al voto e………non solo

 

                          

Ieri mattina si è finalmente chiarita all’Aran, nell’ambito dell’incontro relativo alla firma definitiva dell’ipotesi di accordo sulle RSU, la questione  del voto ai CFL. Nella circolare esplicativa dell’accordo (prot. 6999 del 30 luglio),  indirizzata a tutte le Amministrazioni,  l‘Aran aveva infatti sostenuto che i CFL, gli interinali … erano comunque esclusi dal diritto al voto. Questo a causa di un’interpretazione completamente restrittiva dell’accordo  che testualmente cita  all’art. 1  “ hanno altresì diritto a votare i dipendenti in servizio con contratto di lavoro a tempo indeterminato , il cui rapporto di lavoro è, anche a seguito di atto formale dell’Amministrazione, prorogato ai sensi di legge e/o inserito nelle procedure di stabilizzazione alla data di inizio delle procedure  elettorali…”

Farneticare  che i CFL, in quanto non a tempo determinato erano quindi esclusi dall’elettorato attivo e passivo, era  veramente il massimo che l’Aran potesse fare, anche contrariamente alla volontà delle singole Amministrazioni che chiedevano spiegazioni!

L’Aran ha provveduto quindi ad inserire  dei chiarimenti nella circolare che oggi sarà modificata, che indica che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, i precari inseriti nei processi di stabilizzazione,  potranno esercitare il loro diritto a votare ed ad essere votati.  Questo fa diminuire di molto il numero di coloro i quali resteranno esclusi dall’elettorato attivo e passivo in tutto il Pubblico Impiego.

Nello specifico nel nostro Ente tutti i lavoratori  precari potranno  votare ed essere eletti, segno inequivocabile dell’avvio, e speriamo della rapida  conclusione, del percorso  di stabilizzazione.

Infatti al di là di tutto, il voto ai precari assume per noi un significato del tutto particolare perchè toglie a questi lavoratori quel mantello  d’invisibilità che li ha coperti per troppi anni  e li inserisce ancora di più nella  vita delle strutture, in tutte le sue forme, anche quella della scelta delle proprie RSU. E questo riteniamo sia stato un diritto per troppo tempo negato.

 

Buon voto a tutti voi!  

 

Roma, 25 settembre 2007

                                                                                                                               RdB CUB INAIL

                              Mencarelli Daniela                               

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni