CONFRONTO CON MINISTERO DEI TRASPORTI SU SETTORE

CUB TRASPORTI IL 23/11/07

ROMA, 15 NOV - Anche la Confederazione Unitaria di Base (Cub) Trasporti si confronterà con il ministero dei Trasporti sui problemi del settore, venerdì 16 novembre alle ore 15 sulla vicenda dei lavoratori Alitalia, ed il 23 novembre prossimo ci sarà un primo incontro per definire calendario e priorità degli argomenti da affrontare e comunque per trattare da subito la vicenda Aeroporto Marco Polo: procedura mobilità lavoratori Sav, Alpi Eagles e GH, cooperative pulizie, responsabilità controlli ENAC e gestore aeroportuale SAVE SpA.

Tale risultato è stato possibile anche per l'alta adesione allo sciopero del 6 novembre all'aeroporto Marco Polo e a quello nazionale del 9 novembre degli autoferrotranvieri.

Come CUB Trasporti riteniamo l'esito dell'incontro odierno "molto costruttivo", e la manifestazione organizzata questa mattina davanti al ministero dei Trasporti ha determinato un incontro fra i responsabili nazionali CUB della categoria (autoferrotranvieri, aeroportuali, ferrovieri e portuali) e alti funzionari del ministero.

Alla manifestazione in Piazza della Croce Rossa hanno partecipato oltre 300 delegati provenienti da tutta Italia, in rappresentanza di tutti i settori dei trasporti.

La CUB Trasporti, ha insistito affinché il Governo intervenga nei confronti delle parti datoriali del settore (Asstra, Anav, Alitalia, Trenitalia ecc.) in modo che queste ripensino le attuali relazioni industriali con la CUB Trasporti.

Come CUB Trasporti dopo l'incontro odierno al Ministero dei trasporti ci impegneremo per far sì che i tavoli abbiano continuità e siano costruttivi.

La CUB Trasporti non abbasserà né la mobilitazione né l'attenzione affinché il Governo sia conseguente agli impegni assunti nel tavolo di oggi".

CUB Trasporti Nazionale

 

Roma 15 novembre 2007

 

CUB Trasporti 30173 VENEZIA Via Camporese, 118 Tel – Fax 0415312250

www.trasporti.rdbcub.it - E-Mail:info@venezia.trasporti.rdbcub.it

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni