CONVEGNO NAZIONALE '2001-2011: DIECI ANNI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO'

Milano -

Per ridisegnare il futuro di una professione che arricchisce e qualifica il processo assistenziale

22 febbraio, Milano. Ospedale Niguarda, Aula Magna – ore 9.00

A dieci anni dalla istituzione dell’Operatore Socio Sanitario, e dopo innumerevoli congressi e convegni sul radicamento di questa figura nel territorio nazionale, sulle modalità formative e sull’integrazione nel modello assistenziale, l’Unione Sindacale di Base settore Sanità tenta di verificare lo scenario futuro di una professione caratterizzata da donne e uomini che quotidianamente contribuiscono al ‘bene salute’ attraverso il Convegno Nazionale “2001-2001: dieci anni di operatore socio sanitario”, che si terrà a Milano il prossimo 22 febbraio, presso l’Aula magna dell’Ospedale Niguarda, dalle ore 9.00.

 

Il convegno si pone l’obiettivo di connettere per la prima volta gli ambiti istituzionali di riferimento, Regioni e Ministero della Salute, per costruire uno scenario condiviso fatto di ambiti e titolarità. Grazie al lavoro di anni, USB Sanità ha monitorato le mille contrarietà che hanno fatto degli Oss una categoria troppo spesso legata a funzioni marginali o, al contrario, estremamente professionalizzanti. Si tratta ora di ridisegnare un ruolo ed una funzione che non permettano più lo sfruttamento lavorativo che troppo spesso osserviamo, con le inevitabili ricadute sugli operatori/ici e sull’utenza.

Le trasformazioni in senso federalista rischiano poi di sviluppare 20 professionalità differenti sui livelli regionali. Per questo USB ritiene indispensabile aprire il confronto tra Ministero della Salute, da sempre sensibile a questi temi, Conferenza delle Regioni, legittimata a mitigare gli effetti negativi del federalismo, e collegio degli Infermieri, figura fondamentale nel processo assistenziale.

Il convegno si inquadra in un percorso propositivo verso uno scenario prevedibile e condiviso con i lavoratori/ici, che sotto le bandiere USB lottano per la legittimazione dei propri diritti, nelle vertenze locali e con lo sciopero generale del prossimo 11 Marzo.

 

Interverranno:

Nazzareno Festuccia, Esecutivo Nazionale USB Pubblico Impiego

Dott. Saverio Proia Direzione Generale Professioni Sanitarie del Ministero della Salute

Dott. Carlo Lucchina, Direttore Generale Sanità Regione Lombardia

Dott Dal Gesso Conferenza delle Regioni

Dott. Giuseppe Rossi, Direttore Generale A.O. Lodi

Sabino Venezia, Direzione Nazionale USB Sanità

Dott. Pasquale Cannatelli, Direttore Generale A.O. Niguarda

Dott. Giovanni Mutillo, Presidente IPASVI Milano Lodi

Orietta Totti, consulta nazionale OSS USB

Giuseppe Midiri, Presidente Associazione Nazionale Noi... Oss

Sono stati invitati:

Dott. Massimo Russo, Assessore Sanità Regione Sicilia

Dott. Tommaso Fiore, Assessore Sanità Regione Puglia

Dott. Luca Colletto, Assessore Sanità Veneto

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni