Eeee… bomba e rimbomba!!!! Arriveremo a Roma…

Trieste -

O forse salteremo in aria!?!

 

Cari Colleghi,

anche quest’anno ci toccherà “obbedir tacendo” alla Prefettura locale per fare assistenza alle fasi di recupero ed assistenza per poi far brillare gli ordigni bellici lasciati in eredita dall’ultimo conflitto mondiale.

Sicuro qualcuno ci dirà che è nostro compito istituzionale salvaguardare le cose e le persone anche se, non esiste un manuale o una procedura da adottare in caso di brillamento, basti pensare che negli anni passati è accaduto che la bomba è stata agganciata con una cima e portata al largo dalla nostra motobarca !!!

Cosi come è difficile spiegare a questi santoni che sostengono che è nostro dovere fare assistenza, come in questi casi, che non è proprio così, in quanto non siamo addestrati e preparati nel settore come potrebbero esserlo i militari, che crediamo in tempo di pace si possono occupare di questo compito sicuramente a loro più consono.

Ma forse un Vigile del Fuoco in servizio costa poco e quindi ci possiamo permettere di perderlo!!! Oppure siamo tanti da dover sfoltire i .. ranghi!

Ma noi USB ci chiediamo, visto che alla fine della fiera dovranno usare le nostra MBP (non è scritto ma supponiamo che così sarà, visto che di solito le disposizioni in merito cambiano in corso d’opera) in dotazione al distaccamento Portovecchio di Trieste (è naturale che dapprima useranno mezzi di terra nostri forse anche per il trasporto degli stessi ordigni, cosa già avvenuta negli altri anni), ma come faremo con quel famoso OdG che limita solo l’uso delle imbarcazioni VVF alla sola salvaguardia del soccorso in mare (salvataggio delle parsone) e incendi???

Visto che di gasolio (inserito nel capitolato di spesa già esaurito 1801) a bordo forse ne abbiamo solo per andare ma non sappiamo se ci basterà per ritornare???

Potere dei Prefetti basta che loro ordinano e noi dobbiamo ubbidire, anche a costo di fare una assistenza con altre modalità – assistere la popolazione intorno al bacino delle operazioni piuttosto che andare dietro alla bomba - e magari fare questo tralasciando il piccolo particolare che dall’indomani saremo chiusi per mancanza gasolio!!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni