Elezioni Rsu in Stac Italia affermazione della USB

Bologna -

 

La STAC Italia opera a livello nazionale nei centri meccanografici delle Poste Italiane tramite un subappalto di Elsag (Finmeccanica) e applica il CCNL metalmeccanici.

 

In questi giorni si sono finalmente concluse le operazioni di rinnovo delle Rsu nella Stac Italia di Bologna.

 

Siamo riusciti a non far applicare la riserva del 33% dei delegati e il nostro candidato Silvestro Cafiero è risultato il più votato dai lavoratori presso il CMP di Bologna: la lista USB ha raccolto il 36% di consenso.

 

Questo risultato rappresenta un importante affermazione non solo per l’importanza dell’azienda STAC Italia che si occupa della manutenzione degli impianti in larga parte dei centri CMP in Italia in una fase di pesante attacco occupazionale e di cassa integrazione, ma anche come una conferma utile per far fronte all’aumento della richiesta di un nostro intervento da parte di gruppi di lavoratori dei settori dell’industria.

 

Bologna 23 maggio 2011

p. USB Privato Valentina Delussu

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni