Dogane e Monopoli: Emilia Romagna - ADM, Nuova ondata di contagi e tutela dei lavoratori

Bologna -

L’impennata di nuovi contagi che vedono Bologna tra le città con più casi negli ultimi giorni, ci convincono sempre di più che bene ha fatto la USB a non sottoscrivere l’accordo sullo smart working e sulle misure di prevenzione né alla Direzione Interregionale delle Dogane e Monopoli, né all’Ufficio delle Dogane di Bologna.

La situazione di nuovo allarme riscontrato principalmente nel settore della logistica, interessa direttamente i lavoratori delle dogane sia per l’Interporto, che per l’Aeroporto l’U.D. di Bologna, a causa dei contatti diretti con chi si occupa del trasporto merci.

Per questo motivo, abbiamo immediatamente scritto una nota al Direttore dell’Ufficio delle Dogane dei Bologna, chiedendogli di rivedere quel brutto accordo che la USB ha giustamente ritenuto di non dover sottoscrivere, per apporre i dovuti correttivi.

In allegato la lettera inviata da USB.

Scarica l'Instant Boook

La presentazione dell'instant Book "Sicuri, a scuola".

Sciopero della Sanità pubblica e privata

Assemblea Nazionale USB INPS

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni