Graduatorie istituto docenti: consulenza, indicazioni e allegati da scaricare

Palermo -

Sul sito del MIUR, al link http://www.istruzione.it/web/istruzione/reclutamento/graduatorie_istituto  trovate tutto il materiale per l’iscrizione o l’aggiornamento nelle graduatorie d’istituto di seconda e terza fascia. La scadenza è il 16 agosto. Per la compilazione del modello B (scelta delle scuole) il servizio sarà attivo a partire dal 18 luglio e fino alle 14 del 26 agosto.

Chi presenta le domande e come:

Chi è già inserito nelle graduatorie ad esaurimento deve solo compilare il modello B on line per la scelta delle scuole. Se però ci si vuole inserire anche in nuove classi di concorso o aggiornare il punteggio nelle graduatorie d’istituto in cui si era già inseriti su classi di concorso per le quali non si è in possesso dell’abilitazione, è necessario comunque presentare la domanda (mod. A2).

Chi non è inserito nelle graduatorie ad esaurimento, ma è in possesso di un abilitazione, oltre al modello B on line, deve presentare il modello A1 per la seconda fascia.
Chi non è in possesso di abilitazione, oltre al modello B on line, deve presentare il modello A2 per aggiornare la precedente graduatoria o inserirsi ex novo in terza fascia.

Chi era già inserito in terza fascia e intende sia confermare e/o aggiornare il punteggio sia inserirsi in nuove classi di concorso, oltre al modello B on line, deve presentare il modello A2 bis per aggiornare alcune classi di concorso e inserirsi in altre per la prima volta.

Chi è inserito con riserva nelle Graduatorie ad esaurimento deve comunque presentare, oltre al modello B on line, la domanda cartacea con modello A2.

Chi dovesse sia inserirsi in II fascia che in terza fascia e dovesse quindi presentare sia il modello A1 che il modello A2, dovrà comunque presentare un unico modello B.

Le domande andranno inviate a mezzo raccomandata A.R. o consegnate a mano alla scuola capofila (la prima inserita nel modello B). Se ci si iscrive in diversi ordini di scuola, la domanda va inviata ad un istituto di insegnamento superiore (ad esempio, scuola media e scuola secondaria: la domanda va ad un istituto di scuola secondaria. L’infanzia e la primaria sono considerate peri grado).

Quali titoli di accesso?
Sul sito del MIUR, al link http://www.istruzione.it/PRTA-TitoliAccesso/avvio.action trovate un’applicazione che permette di vedere a quali classi di concorso si possa accedere con il proprio titolo di studio. Considerate che per la scuola infanzia e primaria il diploma magistrale vale se acquisito entro il 2001.

 

 

Consulenza

Palermo: il giovedì dalle 16 alle 19 (fino al 4 Agosto),

Sede USB     

Via Michele Cipolla 74

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni