Incendio autodemolizioni C.da Apostolello

Catanzaro -

comunicato stampa

Un plauso a tutti i vigili del fuoco che si sono avvicendati sullo scenario di intervento presso una ditta di autodemolizioni.

Le squadre intervenute hanno lavorato per ore ed ore, sotto al sole cocente per poter avere ragione del fuoco.

Lo scenario era di quelli veramente preoccupanti, sia per la presenza di materiali vari con i quali sono realizzate le varie componentistiche auto ma anche per la presenza di bomboloni GPL e metano di cui molte autovetture sono dotate nonché per la presenza di bombole di vario genere utilizzate per le lavorazioni di officina; inoltre anche la strettissima vicinanza dello stabilimento Edison ha creato preoccupazione.

I vigili si sono prodigati ogni oltre limite ponendo a serio pericolo anche la loro incolumità, senza avere un ricambio di personale oltre un certo periodo di lavoro, senza pranzare e senza addirittura avere un bicchiere d’acqua o qualche integratore di sali minerali.

La cosa più sconcertante rimane comunque l’assenza sul luogo dei funzionari o dello stesso dirigente provinciale, professionalità che in casi così importanti come quella in questione, vestiti i panni da “pompiere” ovvero “tecnici dei vigili del fuoco” dovrebbero assumere le redini del comando; molto probabilmente avranno preso sottogamba la questione oppure addirittura l’avranno considerata così imponente da rimanere annichiliti sulle poltrone dei loro uffici; fatto sta che i vigili hanno iniziato da soli ed hanno finito da soli un intervento che ha destato molta preoccupazione nei cittadini, poiché ha interessato un’area vastissima

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni