Informatica pubblica, Vittorio Colao scivola sulla 3-I spa: "Costituita il 12 ottobre". Ma tutto il progetto è ancora in stand by

Nazionale -

Vittorio Colao, ministro dell’Innovazione tecnologica e la transizione digitale del governo Draghi, ha voluto lasciare a futura memoria una relazione di una quarantina di pagine nella quale sono descritti i risultati del biennio 2021-2022 e le azioni per il 2023-2026.

A pagina 22 del documento è scritto che la società 3-I SpA, che dovrà fornire servizi informatici e consulenza a INPS-INAIL-ISTAT, è stata costituita lo scorso 12 ottobre.

La notizia è priva di fondamento. Appena due giorni fa il direttore generale dell’INPS riferiva in una riunione sindacale che la società 3-I non è stata ancora costituita dal notaio e l’intero progetto risulta in stand by in attesa delle decisioni che saranno assunte a tale proposito dai ministri competenti del governo Meloni.

Possibile che nessuno abbia riferito all’ormai ex ministro Colao che tutto era stato bloccato? Bastava una semplice telefonata, niente di particolarmente “innovativo”.

USB continua a ribadire la propria contrarietà ad un progetto di privatizzazione dell’informatica pubblica. Sviluppo di procedure, innovazione tecnologica, risparmi di spesa in campo informatico, si possono realizzare anche restando in ambito pubblico, se c’è la volontà, attuando sinergie tra amministrazioni pubbliche, reclutando personale specializzato e investendo in formazione.

USB Pubblico Impiego

Roma, 27 ottobre 2022    

Ultime Notizie

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati