Integrativo ENEA: sulle risorse residue non ci sono ancora abbastanza garanzie!

Roma -

USI-RdB Ricerca rimanda la firma all’avallo della revisione dei conti e alla completa definizione delle modalità applicative di articolo 15 e articolo 54.

Dopo che il MEF (sic!) ha di fatto “corretto” revisione dei conti e parti firmatarie, dando ragione alla posizione di USI-RdB, su 1.6 mln € da spendere per aumentare i salari e sui 7.7 mln € da erogare subito (ne siano prova le dettagliate valutazioni da noi fatte sin dalla fine del 2010), di fatto ci troviamo dopo la firma di ieri davanti ad

UN NUOVO CONTRATTO INTEGRATIVO!

Leggi tutto nel comunicato allegato.

USI-RdB Ricerca

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni