MARTEDI' 23 NOVEMBRE 2010 MOBILITAZIONE DEI LAVORATORI OSS E CUOCHI

Cagliari -

Presidio permanente di protesta, di lotta e di sensibilizzazione da martedì 23 novembre 2010 (e giorni successivi), dalle ore 9.00 alle ore 20.00, di fronte alla Regione Autonoma della Sardegna - Cagliari, via Roma -

 

 

La Regione Autonoma della Sardegna ha formato e riqualificato un sostanzioso numero di Operatori Socio Sanitari, sovrapponendo nel tempo azioni di qualificazione rivolte a disoccupati e riqualificazioni di personale in ruolo.

Enti sanitari della Regione Sardegna hanno espletato i concorsi per OSS e cuochi, e dalle graduatorie pubbliche di merito hanno attinto in ruolo un numero di personale esiguo rispetto alle loro effettive esigenze.

Per soddisfare le necessità di carenza di operatori, le Aziende Sanitarie invece di attingere alla graduatoria, ricorrono sistematicamente a vie improprie, cioè a quella del lavoro interinale, facendo  così svolgere  le mansioni riservate agli OSS e  a cuochi a personale appartenenti a società private.

Il ricorso al lavoro precario e interinale (che costa di più) avviene non in modo sporadico per supplire a esigenze eccezionali, ma in modo sistematico per garantire lo svolgimento dell’ordinaria amministrazione. Preferiscono quindi, le Aziende Sanitarie,  il lavoro precario alla stabilizzazione, malgrado questo costi di più.

Chiediamo alla politica regionale delle risposte, vista l’intollerabile situazione che si è venuta a creare dovuta all’utilizzo massiccio di lavoro in affitto, malgrado esistano graduatorie pubbliche valide.

Ci vediamo costretti ad attuare questa forma di visibilità (presidio permanente di protesta),  per dare voce ai nostri diritti, noi che come precari e disoccupati siamo invisibili, per far conoscere la nostra situazione alla cittadinanza.  Chiediamo la stabilizzazione degli OSS, dei cuochi e di tutte le altre figure professionali che hanno partecipato ad un regolare concorso e sono in graduatoria.

Per meglio specificare le motivazioni e consegnarVi documentazione siamo lieti di incontrarVi alla Conferenza Stampa che si svolgerà  in concomitanza con il presidio che si terrà in:

Cagliari, via Roma, di fronte alla sede della Regione Autonoma della Sardegna

dalle ore 9.00 alle ore 20.00  a partire dal 23 novembre 2010 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni