Mobilità C.N.VV.F.

Nazionale -

Colleghi,

prontamente, da anni, a causa delle mobilità sia di vigili che qualificati (CS-CR) veniamo assaliti da numerose richieste di informazione riguardo le giuste aspettative che ognuno di Voi ha di ritornare o avvicinarsi a casa.

Non possiamo fare altro che ricordare, con questo comunicato, che la USB in tempi non sospetti ha formulato richieste di chiarimenti all’amministrazione (leggere allegati.., soprattutto le date, giusto per non confonderci con chi all’ultimo momento specula sulla vostra disperazione) e a fronte del silenzio assordante  ha organizzato mobilitazioni in vari comandi d’Italia alle quali hanno partecipato anche iscritti ad altre ooss a dimostrazione del fallimento delle politiche di quelle stesse ooss che ora non hanno di cui rispondere a voi.

Non contenti di tutto questo la USB VIGILI del FUOCO ha aderito allo sciopero generalizzato dell’11 marzo in quanto le problematiche del CNVVF non sono dissimili a quelle di altri lavoratori, compreso la mobilità.

Quando si rivendica occupazione, organici europei, significa rivendicare più qualificati, operativi e di conseguenza più possibilità di rientro ai comandi di appartenenza.

Sappiamo benissimo che questo comporta maggiore attenzione da parte degli interessati, maggiore impegno nelle lotte, purtroppo, …forse sarà per questo che molti di Voi preferiscono seguire, per semplicità, il populismo di chi si scandalizza consapevole di essere il complice di queste situazioni e ovviamente non propone nulla che le possa risolvere, alimentando frustrazioni e incazzature.

USB VIGILI del FUOCO, essendo un’organizzazione seria che guarda e tutela gli interessi generali dei lavoratori e non si alimenta di clientelismi e corporativismi che sono nel DNA di altre ooss, propone a tutti coloro che iniziano a capire e toccare con mano il contesto in cui siamo stati calati, comparto (in)sicurezza e militarizzazione di unirsi a USB VIGILI del FUOCO per fare immediatamente INDIETRO TUTTA, di unirsi cominciando dallo sciopero generale dell’11 marzo per continuare poi ad organizzare mobilitazioni per modificare lo stato attuale del sistema.

USB VIGILI DEL FUOCO E’ CONTRO :

LA PIAGA SOCIALE DELLA PRECARIETA’

LA MILITARIZZAZIONE DEL CNVV.F.

PER:

UNA NUOVA E MODERNA PROTEZIONE CIVILE

RICONOSCIMENTO PENSIONISTICO ADEGUATO ALL’ATTIVITA’ PARTICOLARMENTE USURANTE

ORGANICI E SALARI EUROPEI

 E TU?    SE NON ORA…QUANDO?

 


USB-VV.F. prot. 15 mobilita

USB-VV.F. prot. 17 mobilita CS

USB-VV.F. prot. 23 mobilita CS

Scheda di Adesione USB VVF 2011

comunicato mobilita


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni