MORTI SUL LAVORO: SCHIACCIATO DA MULETTO ALLA UNICOOP DI SCANDICCI. USB PROCLAMA SCIOPERO DELL'INTERA GIORNATA

Roma -

“Abbiamo appreso con enorme dolore della morte di Claudio Pierini, schiacciato da un muletto mentre era al lavoro nei magazzini di Scandicci dell’Unicoop Firenze”, dichiara Francesco Iacovone, Coordinatore nazionale USB Commercio. “Alla sua famiglia e a tutti i suoi colleghi esprimiamo la nostra solidarietà e la nostra vicinanza. Alla magistratura chiediamo che venga fatta al più presto luce sulla dinamica di questa tragedia”.

 

“Nell'ultimo anno – sottolinea Iacovone - i delegati USB della Unicoop Firenze hanno presentato alla cooperativa diverse segnalazioni in merito alle condizioni di sicurezza all'interno dello stabilimento di Scandicci. Per domani USB ha indetto lo sciopero dell’intera giornata su tutti i turni di lavoro del magazzino e ribadisce con forza la necessità di porre in essere con la dovuta determinazione tutte le misure necessarie a stroncare la piaga degli incidenti sul lavoro”, conclude il dirigente USB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni