PRECARI DELLA CRI IN PIAZZA A ROMA DAL 20 NOVEMBRE

Roma -

Presidio permanente davanti a dipartimento Funzione pubblica

Roma, 13 nov. (Apcom) - I precari della Croce rossa italiana da martedì 20 novembre presidieranno il dipartimento della Funzione pubblica. I sindacati di base (RdB-Cub) hanno infatti annunciato un presidio permanente per protestare contro l'esclusione dei precari della Croce rossa dai processi di stabilizzazione avviati nella Pubblica amministrazione con la Finanziaria dello scorso anno, a causa di un'interpretazione restrittiva da parte del dipartimento della Funzione pubblica. Dopo essere scesi in piazza per lo sciopero indetto dai sindacati di base, lo scorso 9 novembre i precari si sono riuniti per un'assemblea nazionale a Roma. Secondo i sindacati, i motivi della mancata stabilizzazione dei precari sono alla base di "un idea di smantellamento della stessa Croce rossa italiana, probabilmente propedeutica ad una futura privatizzazione dell'ente", si legge in una nota delle RdB-Cub.

Scarica l'Instant Boook

La presentazione dell'instant Book "Sicuri, a scuola".

Sciopero della Sanità pubblica e privata

Assemblea Nazionale USB INPS

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati