PRECARI DELLA CRI IN PIAZZA A ROMA DAL 20 NOVEMBRE

Roma -

Presidio permanente davanti a dipartimento Funzione pubblica

Roma, 13 nov. (Apcom) - I precari della Croce rossa italiana da martedì 20 novembre presidieranno il dipartimento della Funzione pubblica. I sindacati di base (RdB-Cub) hanno infatti annunciato un presidio permanente per protestare contro l'esclusione dei precari della Croce rossa dai processi di stabilizzazione avviati nella Pubblica amministrazione con la Finanziaria dello scorso anno, a causa di un'interpretazione restrittiva da parte del dipartimento della Funzione pubblica. Dopo essere scesi in piazza per lo sciopero indetto dai sindacati di base, lo scorso 9 novembre i precari si sono riuniti per un'assemblea nazionale a Roma. Secondo i sindacati, i motivi della mancata stabilizzazione dei precari sono alla base di "un idea di smantellamento della stessa Croce rossa italiana, probabilmente propedeutica ad una futura privatizzazione dell'ente", si legge in una nota delle RdB-Cub.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni