PRESIDIO DELLE RDB/CUB A PALAZZO TURSI

Genova -

NO AL DECENTRAMENTO DEL CATASTO

COMUNICATO   STAMPA

 

25  SETTEMBRE   2007

ORE   15.00

NO AL DECENTRAMENTO DEL CATASTO

PRESIDIODELLE RDB/CUB A PALAZZO TURSI

 

Il Comune di Genova deve decidere se gestire direttamente le funzioni catastali o se convenzionarsi con l’Agenzia del Territorio.

 

Le RdB/CUB sono assolutamente contrarie alla gestione diretta da parte del Comune perché:

-          i servizi ai cittadini non saranno migliorati;

-          i nuovi costi che il comune dovrà sostenere saranno notevolmente superiori alle risorse erogate dal Governo, infatti ci saranno: più costi per apertura sportelli

                                più costi per formazione e separazione archivi

                                più costi per formazione del personale;

-          disomogeneità dei dati catastali e conseguente difformità nell’attribuzione delle singole rendite catastali (ICI);

-          i maggiori costi che il Comune dovrà sostenere ricadranno certamente sui cittadini.

 

Oggi 25 settembre dalle 15,00 le RdB/CUB insieme a lavoratori del Comune e delle Agenzie Fiscali effettueranno un presidio in via Garibaldi davanti a Palazzo Tursi .

 

 

IL DECENTRAMENTO DEL TERRITORIO E’ L’ENNESIMO INTERVENTO SUL SISTEMA PUBBLICO CHE COSTERA' MOLTO CARO E SERVIRA' SOLO A  PEGGIORARE I SERVIZI  AI CITTADINI.

 

 

BASTA  INTORTARE  LAVORATORI E CITTADINI!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni