Prevenzione in…(de)…cendi !!!

Nazionale -

La regola è: non disturbare i trasgressori.

Lavoratori,

è all’esame della commissione affari costituzionali del senato lo schema di decreto recate – regolamento di semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi -

Come abbiamo avuto modo di sottolineare nei comunicati precedenti il governo con l’introduzione della SCIA ha di fatto eliminato le attività di prevenzione dei vigili del fuoco riducendola ad una autocertificazione di singoli cittadini o professionisti, con controlli solo a posteriori.

In questi giorni abbiamo avuto modo di leggere quello che i vari ministri hanno dichiarato da Tremonti a Sacconi: i controlli all’evasione fiscale non deve essere incessante bisogna dare respiro alle attività produttive (come dire lasciatele evadere) i controlli in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro sono un costo per le imprese quindi lasciamole lavorare senza controlli (come dire lasciamo morire i lavoratori ).

Quello che sta accadendo oggi è ancora più allarmante, da Fannulloni, come ci hanno dipinto fino ad ora che devono essere penalizzati, siamo passati a lavoratori puniti per essere troppo zelanti nell’esercizio delle proprie funzioni; la svendita delle funzioni di controllo passa sempre e comunque per la penalizzazione del personale addetto.

Dopo l’avvento del comparto pubblicistico ci hanno tolto salario, possibilità di carriera, contratto nazionale, relazioni sindacali per contrastare l’attacco, i diritti soggettivi, come i passaggi di qualifica, le mobilità, i rimborsi per le attività straordinarie e di emergenza… ora anche tutte quelle attività di prevenzione !!!! Se lavoriamo siamo causa di turbativa per le aziende.

La USB sta lavorando Per riaffermare la necessità delle attività di sopralluogo e di ripristino del CPI come strumento da rafforzare quale obbligo dell’amministrazione pubblica per impedire, elusioni, violazioni contrattuali, sanitarie e di sicurezza,

Per opporci alla trasformazione del personale ispettivo in passa carte obbligato silente e sottomesso delle imprese, per impedire la S-valorizzazione e criminalizzazione del personale operativo dal vigile al dirigente, ridefinirne il ruolo e la funzione, riconoscerne dignità personale e professionale.

Lavoratori è necessario costruire una grande vertenza nel paese e uscire dalla cultura della deregolamentazione per favorire l’illegalità diffusa, dobbiamo impedire il furto della prevenzione antincendio effettuata dal Corpo Nazionale Vigili del Fuoco.

  • CONTRO L’IMPOSSIBILITA’ DI ESEGUIRE VERIFICHE E CONTROLLI
  • CONTRO IL DEMANSIONAMENTO E LA DEPROFESSIONALIZZAZIONE DEL PERSONALE VV.F.
  • CONTRO LA SVENDITA DELLA FUNZIONE PUBBLICA DI CONTROLLO

La USB V.V.F.. c’è per gli interessi di tutta la categoria !!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni