Provincia di Genova. La dignità dei lavoratori non si compra con un piatto di lenticchie

Genova -

In allegato il volantino

Il 27 novembre in seguito ad un accordo elettorale, tra sindacati concertativi e amministrazione verrà pagato l’acconto sulla produttività.



Vi diranno che a Novembre ci pagano la Produttività.
Vi diranno che è merito loro.
Qualcuno proverà a dirvi che RDB era contraria.
Qualcuno proverà a dirvi che RDB aveva torto nel denunciare lo svuotamento del Fondo per la Produttività.
Qualcuno proverà a dirvi che i loro sindacati sono più utili di altri.



RDB vi dice altro e vi racconta la realtà.

Nessuno di noi arriva più alla quarta settimana con i nostri salari da 1000€ e senza contratto da 23 mesi..
Il 27 di novembre verrà pagato l’acconto sulla produttività, in deroga al CCDI del 2-2-2007.
Ci viene anticipato perché ci sono le elezioni RSU e qualcuno pensa così di recuperare dei consensi.
Si tratta di soli 400.000 € da dividere tra i 900 lavoratori della Provincia di Genova.
Chi ha livelli più alti prende di più.
Chi è in categorie inferiori prende molto di meno.
La cifra destinata all’acconto è inferiore alla cifra che percepiscono poche decine di colleghi con le Posizioni Organizzative.
E’ una vergogna!!!



L’Amministrazione deve ricostruire il Fondo per la Produttività e deve reperire almeno 1.000.000€ per ridare un senso al fondo e per restituire dignità ai lavoratori,   incominciando a risparmiare su consulenze varie e facendosi carico della spesa per le Posizioni Organizzative.

L’unico sindacato indipendente.

RdB Pubblico Impiego

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni