Puglia - Entrate, rafforziamo le tutele e la sicurezza dei lavoratori. Incontro in DR

Bari -

Nell’incontro con il Direttore Regionale Puglia dell’Agenzia delle Entrate in relazione alla Definizione di misure di prevenzione e sicurezza in ordine all’emergenza sanitaria da COVID-19, in ambito dell’ufficio della DR di Bari, è stata presentata la proposta di parte pubblica che ricalca il protocollo nazionale del 3 maggio 2020. L’USB ha firmato tale protocollo nazionale dove molte delle sue richieste erano state assunte dall’agenzia delle Entrate.

L’USB nel suo intervento al tavolo regionale ha riportato che pur essendo limitato il numero dei dipendenti coinvolti nella turnazione in Ufficio (5% del personale), non si può non considerare che le porte di accesso e gli ascensori sono in comune con il personale dell’UT Entrate e della DID Dogane.

Rispetto all’adeguamento del DVR (Dispositivo Valutazione del Rischio) è stato richiesto, ove non ancora riveduto, di coinvolgere prontamente la figura dell'RLS e del medico competente, anche alla luce dell’ultima nota INAIL di aprile 2020.

Per cui si ritiene indispensabile che ai dipendenti:

  • Prima di entrare in Ufficio deve essere controllata la temperatura con termo scanner posti all’ingresso del personale e del pubblico o fornitori, segnalando l’eventuale temperatura superiore ai 37,5°C. Poiché in caso di superamento deve essere precluso l’accesso;
  • I lavoratori, prima dell’entrata nel processo di turnazione, devono essere sottoposti dall’Amministrazione a test che dia risultato negativo al Covid-19, ripetendo tale test dopo 15 giorni;
  • Ogni lavoratore non potrà essere presente in Ufficio più di un giorno alla settimana;
  • Gli utenti potranno accedere all’Ufficio solo se muniti di mascherina e guanti di protezione.
  • Una stessa postazione di lavoro può essere utilizzata da più di una sola persona solo dopo essere adeguatamente sanificata;
  • Non deve entrare più di una persona per stanza;
  • Le squadre di emergenza devono avere adeguata formazione e dispositivi di protezione individuale.
  • Gli uffici devono essere sanificati frequentemente;
  • I lavoratori devono indossare la mascherina e i guanti fornita dall’amministrazione.

A fine incontro per l’Ufficio della DR Puglia il tavolo di contrattazione è proseguito a livello Regionale in cui si è deciso di istituire un tavolo permanente COVID-19 fra parte pubblica e OO.SS. regionali.

Da domani, quindi, la nostra battaglia sarà principalmente vigilare affinché sia rispettato quanto concordato oltre che a comunicare ogni inefficienza ed eventuali rischi.

Come sempre i lavoratori potranno contare sull’USB P.I. Agenzie Fiscali.

 

Coordinamento Regionale USB P.I.

Agenzie Fiscali Puglia

Sciopero della Sanità pubblica e privata

Assemblea Nazionale USB INPS

Ultime Notizie

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni