Riceviamo e pubblichiamo !!

Alessandria -

Nuova rubrica del sito RdB

 

“1° puntata”

Abbiamo ricevuto da un funzionario di questo Comando, la sotto allegata “lettera\comunicato” della quale con immenso piacere diamo massima divulgazione e visibilità. Ci fa piacere che l’Ing., abbia trovato il tempo e coraggio per queste esternazioni, forse psicologicamente anche supportato dal rientro dell’altro funzionario; tornato per la “qualità” della prevenzione incendi. Qualità che vorremmo venisse allargata, estesa anche al soccorso tecnico urgente !!  e non solo alla prevenzione a pagamento …. per chi non se ne fosse accorto la notte del 1 Novembre il TA aveva predisposto un servizio (soccorso questo sconosciuto) indicando come responsabile di sala operativa un vigile permanente e come secondo “telefonista” un discontinuo. E pensare che nel TA ci sono degni rappresentanti sindacali sia dell’RdB che persino il coordinatore della CGIL provinciale, non sarà mica una provocazione ?? per non dimenticare che il capo turno da poco sostituito per la sua incapacità è stato rimpiazzato con il capo reparto più anziano ed esperto disponibile al Comando, messo in quel turno per “sistemare” le cose. Come traspare nella “lettera\comunicato” del Funzionario di questo Comando, presso questa realtà lavorativa ci sono molte cose che non vanno e non vi è la dovuta trasparenza; i puntini messi sul bilancio, sui costi della recente manifestazione denominata pompieropoli, manifestazione evidentemente criticata da qualcuno (viste le esternazioni), ma non da questa O.S., ne sono il segnale, il bilancio delle macchinette del caffè gestito dal Dirigente, questi “omaggi” (vedi pneumatici) ricevuti da ditte presso le quali i Vigili del Fuoco svolgono attività di controllo, prevenzione e se necessario sanzionano pure !!. Dispiace che questo giovane Funzionario, bistrattato dal Dirigente (viste le sue continue esternazione fatte con il personale di cortile) e bistrattato da qualche attivista sindacale (leggendo il suo  memorandum) non trovi la dovuta serenità lavorativa; e pensare che questo Comando gli ha messo a disposizione tanto ti appartamento, vettura privata vf, titolo di sostituto dirigente ecc ecc, ci mancava solo la "geisha" personale e poi …. !

Invitiamo il Dirigente a voler provvedere a valorizzare l’operato svolto da questo collega, e non solo con il solito sterile o.d.g. di elogio ad ogni pisciatina fuori dal vasino, ad intraprendere indagini amministrative volte a sanzionare tutti questi lavativi fannulloni ecc ecc pubblicamente denunciati all'interno di:  “lettera\comunicato” dall’Ing. Funzionari di questo Comando con tanto di firma.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni