Roma, 17 giugno 2011 - P.I.: ASSEMBLEA NAZIONALE FUNZIONI DI VIGILANZA, CONTROLLO E VERIFICA SU SICUREZZA, FISCO E CONTRIBUTI

Nazionale -

In allegato la locandina e il volantino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EVASIONE DI STATO, DALLA LOTTA ALL’ILLEGALITÀ ALLA DIFESA DELL’IDENTITÀ

L’Art. 7 del DL 70/2011 (Decreto sviluppo) è un’ulteriore picconata al sistema di garanzie e diritti dei lavoratori e dei cittadini.


Mentre si favoriscono le imprese irregolari e s’incoraggia il lavoro nero, ad essere colpiti sono i lavoratori addetti al controllo su fisco, contributi e sicurezza, minacciati di sanzioni disciplinari se compiono il loro dovere.


Affermiamo la nostra identità di lavoratori pubblici impegnati a salvaguardare funzioni fondamentali dell’intero sistema sociale a garanzia di lavoratori e cittadini.

USB PUBBLICO IMPIEGO

PROMUOVE UN PRIMO MOMENTO DI MOBILITAZIONE GENERALE:

VENERDI’ 17 GIUGNO 2011
ASSEMBLEA NAZIONALE
FUNZIONI DI VIGILANZA, CONTROLLO E VERIFICA SU SICUREZZA, FISCO E CONTRIBUTI
INTERA GIORNATA- inizio lavori ore 10
DIREZIONE GENERALE INPS - VIA CIRO IL GRANDE 21 - ROMA



Sono invitati a partecipare tutti i funzionari e gli ispettori di vigilanza del pubblico impiego che si occupano di tali materie.

• Combattiamo le imprese illegali;

• Rivendichiamo autonomia e indipendenza dalla politica per l’attività di controllo e vigilanza;

• Difendiamo la dignità, il ruolo e la professionalità dei lavoratori pubblici.

Abroghiamo le parti del Decreto sviluppo che favoriscono l’illegalità delle imprese e mortificano le funzioni di controllo e vigilanza.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni