SANITA' LAZIO: DOMANI CORTEO DI LAVORATRICI E LAVORATORI DELLA ASL RM/B PER LA DIGNITA' E I DIRITTI DI OPERATORI E CITTADINI

Roma -

Partenza ore 12.00 dall’Ospedale Pertini

Dichiara Stefano Zecchetti del Coordinamento regionale USB: “Abbiamo proclamato lo stato di agitazione del personale della ASL RM/B denunciando le carenze di organico che determinano l’impossibilità della garanzia del Livelli Essenziali di Asssistenza in questa ASL. Nonostante il grido d’allarme lanciato dagli operatori, nessuno ha ritenuto di intervenire: né la Direzione Aziendale, né la Presidente Polverini, che tanto sbandiera la sua attenzione verso cittadini della Regione Lazio”.

 

“Continueremo la nostra mobilitazione con l’assemblea ed il corteo che domani, 24 giugno, sfilerà nelle vie del quartiere Tiburtino, con partenza alle ore 12 dall’Ospedale S. Pertini e conclusione in via Filippo Meda, sede della Direzione Aziendale della ASL RM/B. Chiediamo che siano garantiti i diritti e la dignità del personale e dei cittadini, contro la messa in liquidazione della sanità pubblica in questo territorio”, conclude Zecchetti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni