SCUOLA: A ROMA CENTINAIA DI EX-LSU ATA FERMI DAVANTI TERMINI

Roma -

RINVIATO INCONTRO AL MINISTERO, CHIEDONO UGUALMENTE DI ESSERE ASCOLTATI

Centinaia di lavoratori ex-Lsu ATA della Scuola giunti questa mattina a Roma da tutta Italia per il presidio nazionale indetto da USB davanti al Ministero del Lavoro, sono al momento fermi in via Marsala, davanti alla stazione Termini, e fanno rumorosamente sentire la loro richiesta di un incontro sulla vertenza.

 

L’incontro, previsto per oggi alla sede di via Fornovo, nel tardo pomeriggio di ieri è stato rinviato al prossimo 12 luglio. Ma i lavoratori non ci stanno e chiedono ugualmente di essere ricevuti al Ministero sulla loro vertenza.

 

In questo momento sono in corso trattative con le forze dell’ordine per poter far muovere i lavoratori dalla strada.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni