SI TORNA ALLA CARICA CON I POCT

Grosseto -

 

 

A VOLTE RITORNANO !!!

 

SENTENZA DOPO SENTENZA I TENTATIVI DI FAR USARE I POCT AGLI INFERMIERI SONO STATI FERMATI

LE DECISIONI IN MERITO DEL TRIBUNALE DI MONTEPULCIANO NELL'ANNO 2008, DEL TRIBUNALE DI LATINA NELL'ANNO 2009 E DEL TRIBUNALE DI PORDENONE NEL 2011 SONO CONCORDI NEL RITENERE AL DI FUORI DELLA SFERA DI COMPETENZA PROFESSIONALE DELL’INFERMIERE L’USO DEI POCT, AGGIUNGENDO INOLTRE CHE LE NORMATIVE REGIONALI NON POSSONO PREVARICARE LE COMPETENZE DELLE PROFESSIONI PER LEGGE STABILITE

LA REGIONE TOSCANA E DI CONSEGUENZA LA DIREZIONE DELLA ASL 9, SEMBRA SI SBATTANO ALLEGRAMENTE DI QUELLO CHE VIENE STABILITO NEI TRIBUNALI E PARE CONTINUINO A CERCARE, CON LA COMPLICITA’ DEI SINDACATI “MAGGIORMENTE RAPPRESENTATIVI” LA VIA PER FAR RIENTRARE DALLA FINESTRA QUELLO CHE E’ USCITO DALLA PORTA

 LA DELIBERA DELLA REGIONE TOSCANA 1130 DEL 22.10.2008 CHE APPROVA LE LINEE GUIDA PER L'USO DEI POCT DICE, FRA LE ALTRE COSE, CHE L’USO DI TALI APPARECCHIATURE DEVE ESSERE VALUTATO CON ATTENZIONE IN MODO DA NON FACILITARNE L'USO PER SOPPERIRE A POSSIBILI CARENZE ORGANIZZATIVE, MA NOI TUTTI SAPPIAMO BENISSIMO CHE PER RIDURRE I COSTI ALTRO CHE ORGANIZZAZIONE SI CAMBIA.. E SE POI LE CONSEGUENZE LE DEVONO SUBIRE GLI INFERMIERI POCO IMPORTA

C'E' DA CONSIDERARE, POI, ANALIZZANDO SOLO L'ASPETTO STRETTAMENTE PROFESSIONALE E NON VALUTANDO I RISVOLTI LEGALI, CHE LA RESPONSABILITA' DI TUTTO IL PROCESSO VIENE ATTRIBUITA AL TECNICO DI LABORATORIO SVILENDO E SUBORDINANDO, NON SI CAPISCE BENE SECONDO QUALE LOGICA, L'INFERMIERE AL QUALE VIENE LASCIATA LA SOLA MANUALITA', LA SOLA OPERATIVITA' E IN QUESTO CASO SICURAMENTE, LA RESPONSABILITA' DI TUTTE LE ROGNE POSSIBILI

 

Ultime Notizie

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni