Sicilia – Entrate, siamo alla frutta … ma è un frutto avvelenato …

Ragusa -

Continua la situazione al collasso in DP Ragusa … nonostante le POER … colonna portante dell’Agenzia delle Entrate … e nonostante il fu necessario VEDEMECUM del direttore di cui ancora aspettiamo il ritiro per oltraggio alla lingua italiana.

E come nelle più tristi delle favole non viene altro in mente se non che siamo alla frutta …

Continua il continuo trapasso di scadenze dalle mani dei capi alle mani delle Lavoratrici e dei Lavoratori della DP di Ragusa ed il bello è che è sempre a pochi giorni dalle scadenze stesse … “entro domani” è la solita cantilena che ormai tutti ripetono come un disco rotto.

Ma la domanda è sempre la stessa: ma il capo che fa?

Le Lavoratrici e i Lavoratori della DP di Ragusa e la stessa USB che scrive, sarebbero felici se un giorno tra le mille pratiche assegnate ai Lavoratori ce ne fosse almeno 1 assegnata al direttore e 1 a una POER … si, è un sogno da poco … ma è sempre un sogno, come nelle migliori delle favole …

All’ormai famoso e scaduto VADEMECUM del direttore, di cui si continua a chiedere il ritiro, si aggiunge la richiesta di carichi di lavoro “normali” perché le Lavoratrici e i Lavoratori della DP di Ragusa sono allo stremo ed ormai lo stress correlato al loro lavoro è diventato un compagno di vita … come nelle peggiori delle favole …

Sappiate TUTTI che USB è con voi, a differenza delle altre OOSS che continuano ad essere latitanti e a fare incetta di posti di comando.

USB PI Agenzia Fiscali Sicilia

Sciopero della Sanità pubblica e privata

Assemblea Nazionale USB INPS

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni