Siracusa: Comunicato Stampa

Siracusa -

[ Comunicato unitario OOSS ]

Le scriventi Organizzazioni Sindacali dei Vigili del Fuoco, rappresentative sul piano nazionale, del settore Vigili del Fuoco Soccorso Pubblico e Difesa Civile nelle persone dei segretari e coordinatori provinciali ( Giovanni Di Raimondo, Francesco Anzalone, Salvatore Salerno, Massimo Pirruccio) sono stati ricevuti oggi quindici luglio 2011, nella prestigiosa sede di via Roma della provincia regionale di Siracusa dall’Onorevole Presidente Nicola Bono, partecipava all’incontro l’assessore al Bilancio ed edlizia patrimonaile Salvatore Lazzari e L’ing. Giuseppe Marchese dell’ufficio tecnico provinciale.

 

L’incontro voluto da entrambi le parti, istituzionale e sindacale, riguardava una richiesta avanzata dalle OO.SS dei Vigili del fuoco, per dei lavori di massima urgenza da potere effettuare nell’immobile sede del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Siracusa di via Von Platen, di proprietà dell’ente provinciale regionale aretuseo. Il presidente ci ha esposto in maniera cordiale e concreta le problematica degli obblighi economici e di spesa derivante dal patto di stabilità nazionale. Nonostante le difficoltà economiche nazionali del momento il Presidente Bono ha preso puntualmente l’impegno che non appena ci saranno somme disponibili da potere stanziare si provvederà ad eseguire quei lavori ormai resesi necessari dalla vetustà dell’attuale sede. I lavori sono indispensabili per dare maggiore efficienza alla sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, i quali giornalmente ventiquattrore al giorno e trecentosessanta giorni all’anno, danno un servizio essenziale per la tutela e la sicurezza di tutta la collettività a difesa dei beni, del territorio e dell’ambiente dell’intera provincia siracusana. Vogliamo infine ringraziare pubblicamente il Presidente Nicola Bono per la sua disponibilità e stima manifestata nei confronti dei Vigili del Fuoco per un continuo e proficuo impegno comune.


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni