TORINO: APPLAUSI E QUALCHE CONTESTAZIONE PER PRODI

5 ottobre 2007 - Adnkronos

 

 

 


Applausi ma anche qualche contestazione, con un presidio di una ventina di rappresentanti delle Rdb e dei Cub, hanno accolto l'uscita del premier Romano Prodi dalla nuova stazione della metropolitana di Torino che il presidente del Consiglio ha inaugurato questa mattina. Due le questioni poste dai manifestanti, come spiega Luigi Casoli, coordinatore regionale Rdb, «il rinnovo del contratto integrativo degli autoferrotranvieri a livello locale e il problema di 150 famiglie, quelle dei lavoratori della ditta che per la Prefettura si occupa della pulizia delle caserme di polizia e carabinieri, che da 4 mesi non prendono lo stipendio a causa delle gare d'appalto al ribasso. Non abbiamo fatto sciopero -prosegue- per non mettere in difficoltà le Forze dell'ordine ma ora chiederemo l'assunzione alla Prefettura dei lavoratori di questa ditta, 'Il Torionè».


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni