Trieste. Sciopero generale: dopo il silenzio dei media, inizia il sabotaggio ai mezzi

Trieste -

Nella notte tra l’8 e il 9 marzo 2011 sono stati tagliati i pneumatici di un automezzo che USB aveva preso a noleggio al fine di sensibilizzare e promuovere lo sciopero generale indetto a livello nazionale per il giorno 11 marzo 2011.

L’automezzo in questione durante la notte sostava nei pressi dell’ingresso principale del deposito dei bus di Broletto ed aveva incollato sui fianchi i manifesti dell’Organizzazione Sindacale USB con le motivazioni dello sciopero.


Oltre al sostanzioso danno economico, USB denuncia questo vile gesto di sabotaggio ad opera di ignoti, come un atto intimidatorio nei confronti di questa O.S. che ha sempre denunciato sia a livello locale che nazionale il peggioramento economico e normativo perpetrato a danno dei lavoratori.

 

 

Non ci fermeremo!

11 marzo 2011

SCIOPERO GENERALE

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni