TUTTI i Dirigenti in piazza

Alessandria -

Non sarebbe male se dopo i Dirigenti del triveneto aderenti alla Confindustria scesi in piazza contro la politica industriale di questo Governo domani vedessimo i Dirigenti periferici, ops, del territorio come ama chiamarli Alfio, i Comandanti provinciali scendessero in piazza contro i tagli effettuati dal Capo del Corpo e dal suo Sottosegretario al soccorso tecnico urgente.

Non passa giorno che non riceviamo sulla posta elettronica o una telefonata di un collega di altro Comando dove si evidenzia che anche in quella realtà territoriale il soccorso tecnico urgente è al collasso; tutto questo mentre Alfio cura l'immagine dei Pompieri (o la sua) partecipando alla Mille Miglia, al Giro d'Italia, alla Parata Militare del 2 Giugno, o predisponendo i festeggiamenti per la prossima festa dei Pompieri 2011!

Domanda: ma se l'anno scorso sono atterrati con il P180 (Piaggio) a Venezia, hanno sottratto l'AB109 (elicottero) al soccorso e si sono fatti portare a Cortina, quest'anno come faranno?

A: smantellamento dei nuclei elicotteri secondo la riforma di Alfio (Pini)

B: finiti i soldi per il carburante \ manutenzione non solo delle APS ma anche degli elicotteri, grazie alla gestione di Alfio (Pini).

Invece di andare a guardare l'erba del vicino (più o meno verde della nostra) i colleghi farebbero bene a guardare quello che stiamo perdendo a seguito della Riforma (dal 2004 ad oggi) e dopo l’arrivo arrivo dell'Ing Alfio (Pini) (ultimi due anni)!

Già, proprio così tre anni fa non eravamo messi cosi male come lo siamo oggi ..... meditate gente meditate.

Ai Comandi non c'è organico, non ci sono soldi per le sedi di servizio, non ci sono soldi per le competenze, non ci sono soldi per il carburante non ci sono soldi per riparare le APS! ma come... con tutti i c…i che hanno fatto leccare? sempre belli allineati alle varie parate \ cerimonie? ma come... dopo Cortina i comunicati sindacali erano tutti positivi entusiastici... dopo l'Aquila dovevano arrivare risorse, riconoscimenti, specificità ed ora ci troviamo nelle condizione che se in un Comando medio dovessimo pignorare qualcosa al Dirigente locale, e di suo c'è ben poco, mettiamo l'Alfa ci troveremmo con una vettura di 10 \12 anni con 250 mila km.

Ma sì.. diamo a Cesare o meglio diamo ad Alfio (Pini) quel che è di Alfio (Pini) e cioè che è riuscito, con questa sua visione federalista del C.N.VV.F. a far andar d'accordo Sindacati e Comandati entrambi alzano le spalle scuotono la testa e gli girano i "maroni" !

In una azienda privata un Dirigente così verrebbe premiato con una bella buonuscita una targa e un bel rinfresco ma .............


TUTTI i Dirigenti in piazza

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni