TUTTI I LAVORATORI DI MALPENSA E LINATE VANNO DIFESI !

Lunedì 22-10 SCIOPERO GENERALE

 

dichiarato da tutte le sigle sindacali

 

dalle 10:00 alle 14:00

 

concentramento di tutti i lavoratori all’ingresso del parcheggio dipendenti per una manifestazione unitaria di tutti i lavoratori

 

Il Piano di Alitalia prevede lo spostamento dei voli intercontinentali, internazionali e nazionali, da Malpensa a Fiumicino, come la fondamentale leva per quest’azienda su cui agire nell’immediato per impedire il fallimento della compagnia.

 

NIENTE DI PIU’ FALSO!!!

 

 

 

Il trasferimento cancellerà almeno 150 movimenti da Malpensa, il 40% dei voli operati da Alitalia, mettendo a rischio migliaia di posti di lavoro nei sedimi aeroportuali e nell’indotto, che coinvolge oltre 370 aziende, per non citare le attività territoriali di supporto, e delle conseguenze complessive sulla Regione.

 

 

 

L’attuale piano Alitalia è frutto degli errori compiuti dai Governi e dai Management che si sono succeduti negli anni attraverso una cattiva gestione del denaro dei cittadini italiani.

 

 

 

NON PERMETTIAMO LORO DI CONTINUARE A BRUCIARE DENARO PUBBLICO DICIAMO NO!! AL DECLASSAMENTO DEGLI SCALI PIU’ IMPORTANTI DEL NOSTRO PAESE.

 

 

 

Gli ammortizzatori sociali, richiesti dal sindaco di Milano, saranno il pretesto per creare quella situazione di panico e paura, per poi convincere i lavoratori a pesanti sacrifici pur di tutelare il posto di lavoro o peggio utilizzare la mobilità o la cassa speciale a zero ore per disfarsi di occupazione buona a tempo indeterminato e con diritti contrattuali, sostituendola con altro lavoro precario.

 

 

 

NON FARE LO STRUZZO VIENI ANCHE TU A MANIFESTARE

Per:

 

La difesa di tutti i lavoratori che operano a Malpensa e Linate.

La difesa dei livelli occupazionali e la conquista di un lavoro sicuro giustamente remunerato.

 

Contro chi con la scusa della crisi di Alitalia, cercherà di imporre un peggioramento delle condizioni contrattuali.

 

 

 

SE SARA’ NECESSARIO BISOGNERA’ ANDARE ANCHE A FORME DI LOTTA PIU’ INCISIVE!

 

11/10/2007

 

A.L.Cobas-Cub Trasporti F.L.A.I. Trasporti e Servizi Slai Cobas

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni