USB manifesta all'Aran contro il mansionismo giovedì 13 giugno  dalle ore 10

Roma -

La USB P.I. il 13 giugno tornerà a protestare davanti alla sede dell’Aran, in Via del Corso 476 a Roma, a partire dalle ore 10, per chiedere la convocazione della Commissione per la verifica dei Sistemi di classificazione del Comparto Funzioni Centrali. La Commissione, voluta dai sindacati firmatari il contratto collettivo, in sedici mesi si è riunita solo due volte ed entrambe a seguito di mobilitazioni organizzate dalla USB, che tra l’altro non ha firmato quel contratto. Appare evidente che le organizzazioni sindacali che hanno inventata la Commissione non abbiano alcun interesse a farla funzionare.

Le lavoratrici ed i lavoratori della I e II Area (A e B) da anni svolgono con continuità mansioni superiori e vengono sfruttati dalle loro amministrazioni senza concrete prospettive di ottenere un giusto inquadramento. Anche tra i lavoratori della III Area (C), ad esempio in alcuni profili specialistici, sono emersi problemi di collocazione inerenti al lavoro effettivamente svolto. Le soluzioni vanno trovate all’interno della contrattazione collettiva all’Aran e nessun sindacato  si dovrebbe tirare indietro.

L’iniziativa di protesta è aperta alla partecipazione di tutte/i. Organizzatevi dai territori per assicurare la presenza alla manifestazione di delegazioni di lavoratori delle aree professionali. L’unità dei lavoratori può battere le divisioni e contrapposizioni sindacali di chi non vuole risolvere i problemi. 

 

Roma, 12 giugno 2019             

   

USB PI Funzioni Centrali

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni