I LAVORATORI USB SI SONO AUTOCONVOCATI NEI LOCALI DELLA DIREZIONE CENTRALE DELL'ANM

Napoli -

GRAVE LO STATO DI DEGRADO GESTIONALE CHE ATTANAGLIA LA PRINCIPALE AZIENDA DEI TRASPORTI NAPOLETANA

All’attenzione del Sindaco di Napoli,

Luigi De Magistris, 

 

all’attenzione del Vice Sindaco,

Tommaso Sodano,

 

all’attenzione dell’Assessore alle Partecipate,

Riccardo Realfonzo

 

per conoscenza agli organi di stampa cittadini,

 

Stamattina, lunedì 20 Giugno, i lavoratori dell’Unione Sindacale di Base si sono autoconvocati nei locali della direzione centrale dell’ANM per richiamare l’attenzione circa il grave stato di degrado gestionale che attanaglia la principale azienda dei trasporti napoletana.

 

Da tempo l’USB denuncia le modalità con le quali vengono gestite le politiche attinenti il trasporto pubblico. In particolare l’USB avanza la richiesta di ristabilire una pratica di corrette relazioni sindacali, anche con una Organizzazione non concertativa come la nostra, al fine di assicurare una difesa qualificata dei lavoratori e dell’utenza.

 

A seguito della nostra iniziativa di mobilitazione la Direzione Aziendale si è impegnata a convocarci – ufficialmente – per il giorno 23 giugno presso la sede  legale dell’ANM in Via G. Marino.

 

L’Unione Sindacale di Base presenterà a questo incontro la piattaforma rivendicativa e le proposte maturate nel corso degli anni attraverso il confronto, l’ascolto e le mobilitazioni con i lavoratori.

 

 

 

 

Unione Sindacale di Base

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni