La vertenza degli immobili di via Pontevecchio

Bologna -

Comunicato stampa

Purtroppo la vicenda dell'immobile di via Pontevecchio sembra non avviarsi a nessuna convincente soluzione.
Era girata voce di una possibile speculazione con vendita a un privato che però è ufficialmente saltata.La proprietaria dell' immobile continua a essere la solita signora Menghini , la quale dopo mesi di mobilitazione , ordinanze da parte del Comune ,dichiarazioni pubbliche dello stesso assessore e della prefettura contro il suo operato , continua a mantenere lo stabile nello stesso stato di abbandono nel quale si trovava in marzo....certo si è tutelata...ha montato il ponteggio ,ma a oggi pulci , zecche , muffa ,infiltrazioni d'acqua,soffitti sfondati , cacca di piccioni hanno ancora la meglio , mentre un' altra famiglia è stata evacuata la scorsa settimana mentre la signora Franca ,82 anni, per scaldarsi ha solo la stufa a legna e in casa sua mancano gli infissi mentre vi sono anche scarti di amianto ancora da smaltire.

In questo contesto l' ultima scandalosa provocazione della padrona di casa:domenica scorsa ,04\11, un'ora dopo che i rappresentanti sindacali avevano appeso i cartelli per informare gli inquilini della nuova assemblea in cui si è discusso e stabilito il nuovo percorso di lotta...passano alcuni "scagnozzi" della padrona che appendono fuori dagli appartamenti avvisi in cui è riportato che fantomatici tecnici arriveranno nei giorni di giovedì e venerdì a accertare la messa a norma di quegli appartamenti che da contratto dovevano essere adeguati dagli inquilini stessi(la Menghini è solita stipulare contratti capestro di questo tipo).
E evidente la coincidenza degli avvenimenti , è evidente il chiaro scopo di intimidire gli inquilini , in un momento per loro tanto delicato.
E aperto un tavolo di confronto in cui gli inquilini dovrebbero essere parte in causa e protagonisti , quanto proprietà e comune.
Chiediamo all' assessore di convocare al più presto questo tavolo e di stigmatizzare pubblicamente questi comportamenti , divenuti insopportabili a persone che già vivono in un ambiente tanto al limite.

Alla luce di tutto questo AS.I.A con tutto Pontevecchio rilanciano la mobilitazione con due appuntamenti :
Adesione allo sciorpero generale del sindacalismo di base ,ore 9 Pzza xx settembre .
Nel pomeriggio lo sciopero si generalizza sul tema "CONTRO LE SPECULAZIONI , PER IL DIRITTO ALLA CASA "
presidio davanti al complesso di via Pontevecchio alle ore 16.

Chiara Lombardi 3398026562
Lidia Triossi 3407106022
per AS.I.A Rdb\CUB-associazione inquilini e assegnatari
via Monterumici 36\10

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni