ministero trasporti - mappatura elezioni rsu

Nazionale -

Un attacco alla democrazia, un attacco ai lavoratori

Siamo alle solite!!!

Il 25 settembre si è tenuto l’incontro fra Amministrazione e OO.SS. per la mappatura delle RSU del Ministero dei Trasporti. Era tutto impacchettato per cui la firma dell’accordo è stata solo una formalità.

In questo momento delicato per il personale del Ministero dei Trasporti che si appresta ad una ulteriore ristrutturazione con conseguenze pesanti per i lavoratori in termini di funzione, mobilità e sicurezza del posto di lavoro, l’Amministrazione, rappresentata dall’Ing, Fumero e tutte le sigle sindacali hanno firmato un accordo che individua tutti gli Uffici Provinciali, compresi quelli che il D.M. 321 (oggi vigente) non prevede come uffici dirigenziali, come sedi RSU.

La RdB/CUB non ha firmato l’accordo. Si vogliono escludere i delegati eletti direttamente dai lavoratori dai livelli negoziali (quelli regionali) in cui si prenderanno le decisioni sulle ricadute delle ristrutturazioni e dove si decideranno le sorti dei lavoratori degli uffici provinciali M.C.T.C.

Tanto più che alla luce anche del nuovo contratto del comparto Ministeri viene illegittimamente "legalizzato" il livello regionale di trattativa su tutte le materie di vitale importanza per il personale quali il salario accessorio, la mobilità e la formazione ammettendo alla trattativa le sole organizzazioni sindacali nazionali ed escludendo, quindi, le R.S.U..

In questa fase e con questo clima sindacale che vede gli altri sindacati schiacciati sulle esigenze del governo "amico", la RdB/CUB, pur non firmando l’accordo per l’individuazione delle sedi RSU, impegna tutte le proprie strutture e invita tutti i lavoratori del Ministero dei Trasporti a candidarsi, sostenere e presentare le liste RdB/CUB P.I. in tutte le sedi individuate impegnandosi fin da ora a inserire nella delegazione trattante regionale tutti i delegati RSU eletti nelle proprie liste.

Questo per preparare un contrasto adeguato ai progetti di smantellamento della Motorizzazione Civile che il governo "amico" sta mettendo in atto e per rilanciare sul terreno del potenziamento e la riqualificazione della pubblica amministrazione.

ABBANDONA I SINDACATI CONCERTATIVI

PASSA DALLA TUA PARTE

CANDIDATI, SOSTIENI E VOTA

RdB/CUB P.I.

Coordinamento RdB/CUB - Ministero Trasporti

27 SETTEMBRE 2007

 

Si allega l'accordo  del 25 settembre sulla mappatura RSU NON FIRMATO dalla RDBCUB.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni